28Lug

Golden Goose Offerte

il derby dei bilanci e dei debiti finisce in pareggio

Dove, come, quando e, soprattutto, con quale outift? Chissà. La coppia, insieme da dicembre 2015, è più affiatata che mai: tra party, viaggi e frequentazioni famose, i due sembrano condividere tutto in perfetta armonia. Insomma, i presupposti per un bel lieto fine ci sono tutti..

Immaginate una storia che inizia come una qualsiasi puntata della Casa nella prateria e finisce ponendosi domande etiche sulla coscienza dei robot alla Blade Runner, portando appresso nella trama frammenti di The Truman Show, Jurassic Park e Inception. Complicato? Eppure Westworld Dove tutto è concesso, la serie tv dell in onda alle 3 nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 ottobre e poi alle 21. 15 su Sky Atlantic, è tutto questo.

L’esplorazione del secondo giorno parte da Toirano, uno dei centri più antichi d’Italia, a circa sette km da Tovo, per arrivare fino a Balestrino. A Toirano imperdibili le famose grotte, rifugio degli uomini del Paleolitico. Per visitarle c’è un percorso di 1300 metri che dalla grotta della Bàsura, detta la gotta della strega dove trovate il cimitero degli orsi arriva fino alla grotta inferiore di Santa Lucia, bella con le sue stalattiti e stalagmiti, e quella superiore che ha un santuario del XV secolo scavato nella roccia, con una fonte, secondo la fede, miracolosa: la fonte di Santa Lucia..

Luca, appassionato di musica e tecnologia fin da ragazzino ha iniziato prestissimo a costruirsi il suo studio di produzione e a muoversi tra computer, campionatori, mixer e tastiere. Fanatico del Digitale ed amante dell’ Analogico diventa ben presto produttore, tecnico audio e sound designer con il totale rispetto e la massima ammirazione verso miti quali Quincy Jones, Bob Moog, Pete Waterman e David Bascombe. Luca produrrà insieme al contributo di Intrallazzi più di 150 tracce.

And that’s where, in black America, identity has become almost totalitarian. You [must] subscribe to the idea that the essence of blackness is grounded in grievance, and if you vary from that you are letting whites off the hook. And we’re gonna call you a sell out.

To return to emerging brands, b Store is the perfect place to go: born in 2001 as a footwear brand, it has quickly become one of the trendiest shops in London. In addition to the b Store collection, the store offers the designs of brands such as Ian Batten, Opening Ceremony and Peter Jensen. B Store is more than just a store: the spaces are designed in detail, and reflect the aesthetic of Matthew Murphy and Kirk Beattie’s brand: classic, no frills style with a modern allure..

Lascia un commento