invent definition and meaning

Scorrono i titoli di coda,questa sera in prime time su Canale 5,con il gran finale dellaserie tv “Rosy Abate”,cinque serateper laregia di Beniamino Catena e Leonardo D prodotte dalla Taodue per RTIin prima visione assoluta. Poila tabella con i dati Auditel e quella con i link diretti per accedere al portale Video Mediaset per recuperare le puntate perse. (altro 474 Commenti.

La Medusa, se guardata in volto, pietrifica. Caravaggio non solo la guardò, ma ne dipinse anche il ritratto. Irata e inorridita, la sua Medusa incontra lo sguardo dell’osservatore con un’angoscia ormai oltre la pietà, e anche oltre l’efferatezza, come a dire: hai sempre saputo di non poter resistere.

Per Callie (Sara Ramirez) e Arizona (Jessica Capshaw) sembra non esserci proprio più nulla di fare: evidentemente quell è davvero finito ed entrambe cercano di andare avanti buttandosi sul lavoro. Nel frattempo, Richard, che ha scoperto di essere padre di Maggie Pierce, sostituta di Cristina nel ruolo di primario di cardiologia al Grey Sloan, per evitare di ricadere nell si rivolge ad una comunità, in cui, a sorpresa, trova anche Amelia Shepherd, ex tossica. Nel secondo rompicapo senza soluzione si impegna ad essere socievole e fare amicizia in ospedale, ma finisce in alcune situazioni davvero spiacevoli.

Come sempre, quando si parla di quest’autore folle ma accattivante, i margini per il non detto tendono a estendersi a dismisura, e il gioco bizzarro tra scrittore e lettore è mantenuto sul crinale di una farsa divertita e scoppiettante che annulla qualsivoglia criterio di veridicità nella fabula (e ancor più nell’intreccio, qui sabotato con malcelato piacere dai ricorrenti e coloratissimi inserti della fantomatica Shangri La carnevalesca: valvola di sfogo, ribaltamento trionfalistico ed espediente narrativo cruciale in quanto fabbrica di spunti tragicomici per i segmenti in apparenza più seri). Un po’ come per le tre sorelle Logan in “Willard e i suoi trofei di bowling”, non è dato sapere le ragioni che spingano la femme fatale a commissionare il rapimento della salma, come non è dato sapere perché quella stessa committente e il suo autista dal collo monumentale “come una mandria di bufali” abbiano incaricato altre due distinte squadre di criminali (rigorosamente da strapazzo) per portare a termine con le buone o le cattive la medesima missione. E nemmeno c’è il tempo per provare a darsi delle risposte, visto che le ore dell’assurda giornata del tenero investigatore volano via come un refolo di vento, l’azione è ridotta all’osso, il nonsense è sconfinato (Dove va a finire tutto l’alcool ingollato dalla bellissima bionda? Perché “il Collo” scatta ogni volta che si pronuncia la parola “champagne”? Perché Smiley non smette di sorridere anche quando gli si spara in una gamba? Perché Babilonia sembra un baraccone pop peggio dell’America anni 60/70) e queste duecentocinquanta paginette vergate da Brautigan vanno via come il pane..